Una nuova funzione introdotta con Outlook 2010 è quella che consente la creazione automatica di una rubrica di contatti secondaria chiamata “Contatti suggeriti”. Questa rubrica in pratica contiene tutti gli indirizzi email e i dati relativi ai destinatari di posta elettronica che non risultano inclusi nella rubrica Contatti di Outlook. La seccature che spesso questa nuova feature crea è quella che la rubrica dei contatti suggeriti venga sincronizzata sui dispositivi mobili (iPhone, iPad, ad esempio) creando quindi parecchia confusione all’utente in fase di ricerca di un contatto poiché quest’ultimo verrà memorizzato sul dispositivo magari due o tre volte.

Per disabilitare questa funzionalità e sufficiente aprire Outlook 2010, posizionarsi sul menù File

SchermataOffice-2010

Selezionare la voce Opzioni

SchermataOffice-2010-1

e togliere la spunta dalla voce “Crea automaticamente contatti di Outlook per destinatari non inclusi in una rubrica di Outlook”.

Dalla successiva sincronizzazione del dispositivo mobile i contatti suggeriti spariranno eliminando quindi i doppioni e semplificando all’utente la ricerca.